AVVISO: ADESIONE ESERCENTI ALL’INIZIATIVA “BUONI SPESA"

2 Aprile 2020
Tipo articolo: 

L’ordinanza 658 del 29.03.2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile avente ad oggetto: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” ha garantito a Comuni la possibilità di attivare misure urgenti di solidarietà alimentare, finalizzato all’acquisto di buoni spesa per generi alimentari e prodotti di prima necessità per consentire alle persone in difficoltà di soddisfare i bisogni più urgenti ed essenziali.

E' stato organizzato, di concerto con Caritas Crema, un modello di erogazione di buoni spesa da 10,00 € suddivisi in blocchetti da 50,00 € . Tali buoni saranno spendibili unicamente presso i  negozi e i supermercati aderenti all’iniziativa  “BUONI SPESA: ANDRA’ TUTTO BENE!” e consegnati alle famiglie tramite la rete dei volontari e/o i centri di ascolto territoriali.

I buoni spesa potranno essere utilizzati per l’acquisto di:
⇒    prodotti Alimentari (non alcolici e super acolici)
⇒    Prodotti per l’infanzia e per l’igiene per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti, latte, pannolini, ecc.)
⇒    Prodotti per l’igiene ambientale (detersivi, detergenti, prodotti per la sanificazione, ecc)
⇒    Prodotti per l’igiene personale (saponi, dentifrici ecc..)

Si chiede ai titolari delle attività commerciali dei settori sopra indicati la disponibilità a collaborare con l’Amministrazione Comunale e con Caritas Crema all’iniziativa “BUONI SPESA: ANDRA’ TUTTO BENE!!” ritirando i Buoni spesa che verranno concessi alle persone in difficoltà per soddisfare i bisogni più urgenti ed essenziali

Per la creazione dell’elenco degli esercizi commerciali, il titolare dell’attività dovrà compilare il modulo di adesione allegato, indicante anche l’eventuale disponibilità a concedere sconti sugli acquisti dei beneficiari dei buoni, e inviarlo all’indirizzo mail buonispesacovid@comune.crema.cr.it
Non è prevista una scadenza di iscrizione, l’elenco rimarrà aperto ad ogni nuovo aderente fino all’erogazione delle disponibilità di risorse assegnate ai Comuni.

I buoni spesa saranno gestiti con le seguenti modalità:

  • I buoni dal taglio di € 10,00 dovranno essere ritirati alla cassa emettendo apposito scontrino fiscale e concorreranno al pagamento del conto fino al suo ammontare complessivo;
  • Non sono ammessi “resti” in denaro sul valore del buono, pertanto eventuali integrazioni del prezzo potranno essere solo in aumento e mediante contante a cura del cliente;
  • I buoni potranno essere utilizzati solo per l’acquisto dei prodotti sopra indicati;
  • Il rimborso delle spese relativo all’ammontare dei buoni avverrà dietro presentazione di nota di rendicontazione da trasmettere a Caritas nelle modalità successivamente indicate.

Agli esercenti verrà garantito:

  • La pubblicazione sul sito comunale, nella sezione dedicata, della propria adesione e dell’eventuale disponibilità a concedere sconti sugli acquisti dei beneficiari dei buoni;
  • Un logo da poter apporre in negozio, quale riconoscimento dell’adesione all’iniziativa;
  • Una liquidazione del valore dei buoni spesa ritirati entro e non oltre 15 giorni mediante pagamento bancario e/o postale su un Vs. c/c dedicato .

Per informazioni o chiarimenti è possibile contattare il numero 342/25111989 oppure 0373/894509