-A A +A
Domenica
19 Novembre 2017

Illuminazione pubblica: impianti consegnati a Simet/Gei, dal 15 marzo la nuova gestione

Illuminazione

Mercoledì 11 marzo è stata formalizzata la consegna di tutti gli impianti d’illuminazione pubblica all’Agenzia Temporanea d’Impresa Simet/Gei, aggiudicataria del bando per la gestione dell’illuminazione cittadina.

 

La nuova gestione avrà inizio dalla mezzanotte del giorno stesso: "Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto - dichiara l'assessore alla Pianificazione urbana Matteo Piloni - sia per quanto riguarda la procedura di riscatto dei pali Enel Sole, che è stata oggetto di un percorso complesso, sia perché con questo bando si apre per Crema una nuova stagione dell'illuminazione pubblica”.

 

Il riscatto dei punti luce interessa in particolare gli impianti che fino ad oggi erano proprietà di Enel Sole e Scs Servizi Locali,“Un percorso affatto semplice che dura da molti anni, e che finalmente oggi ha trovato conclusione – continua l’assessore Piloni – I vantaggi per Crema e i suoi cittadini saranno molteplici. Dal punto di vista economico, oggi il Comune di Crema per l'illuminazione paga 1.321.870 euro annui; con la gara abbiamo ottenuto un canone scontato di 900.425 euro, con un risparmio annuo a regime di 223 mila euro (al netto dell'IVA). Dal punto di vista ambientale, Crema vedrà riqualificati tutti i suoi punti luce con nuove tecnologie, più efficaci e meno inquinanti”.

Data: 
Mer, 15/03/2017
Pubblicato da: 
ufficiostaffsindaco