-A A +A
Lunedí
29 Maggio 2017

"Mille bolle blu", nuova Casa dell'Acqua in Largo Falcone e Borsellino

mille-bolle-blu-ev-770x370
Crema avrà una nuova Casa dell'Acqua. L'iniziativa è frutto del progetto "Mille bolle blu", promosso da Rotary Club Cremasco San Marco Rotaract Club Terre Cremasche in sinergia con Padania Acque e sostenuto dal Comune di Crema.Si tratta della terza struttura di questo tipo realizzata in città, che sarà installata in Largo Falcone e Borsellino, vicino alla sede del liceo delle Scinze Umane I.I.S. "Racchetti-Da Vinci" e al mercato coperto di via Verdi.
Dopo i quartieri di Santa Maria e Ombriano, il nuovo impianto sarà collocato in pieno centro, per offrire un servizio prezioso a tutta la cittadinanza. Stando alle statistiche, il consumo medio di acqua minerale stimato per una famiglia varia tra i 600 e gli 800 euro annui: una cifra considerevole in periodi di ristrettezze economiche, che può essere abbattuta anche utilizzando impianti ad uso pubblico come quello che presto sarà inaugurato. All'aspetto economico si aggiunge quello ecologico: ridurre l'acquisto di confezioni di acqua minerale significa contrastare la produzione di rifiuti composti da plastica, come noto responsabili di ingenti disastri ambientali. Oltre agli aspetti pratici, la nuova casa dell'acqua costituirà un luogo di aggregazione sociale utile anche dal punto di vista educativo, per introdurre un cambiamento virtuoso nelle abitudini di consumo quotidiane, positivo per le famiglie e per la comunità stessa.
 
 
 
Data: 
Mer, 15/03/2017
Pubblicato da: 
ufficiostaffsindaco