-A A +A
Giovedí
14 Dicembre 2017

Politiche attive del lavoro

VEDI ANCHE

   
   

FINALITA'
Il Progetto Orientamento –filone Politiche attive del Lavoro-, attraverso azioni progettuali di diverso tipo, ha come finalità generale, alla luce dell’attuale situazione economica, l’approfondimento del tema dell’inserimento e della permanenza nel mondo del lavoro con particolare attenzione al territorio cremasco.

Ci si propone inoltre di ipotizzare strumenti concreti che possano facilitare la messa in relazione fra domanda ed offerta di lavoro, a partire dal nodo centrale della formazione e qualificazione/ri-qualificazione professionale.

DESTINATARI
Sono destinatari del filone Politiche attive del Lavoro:

  • studenti degli ultimi 2 anni delle scuole secondarie di secondo grado/istituti tecnici/enti di formazione professionale della città di Crema e del territorio cremasco;
  • soggetti in inserimento lavorativo della città di Crema e del territorio cremasco;
  • soggetti bisognosi di riqualificazione professionale della città di Crema e del territorio cremasco;
  • cittadinanza tutta.

AZIONI
a - riflessione su tematiche legate al mondo del lavoro


b - azione di sviluppo dello spirito imprenditoriale


c - ricognizione del fabbisogno occupazione in provincia di Cremona


d - Portale della formazione


e - monitoraggio dell’accesso al sistema dotale di Regione Lombardia

 

 

SOGGETTI COINVOLTI
Promotore del progetto Orientamento- filone Politiche attive del Lavoro- è il Settore Servizi Socio-Educativi del Comune di Crema.
Per la realizzazione delle attività previste si  ipotizza il coinvolgimento di:


STRUMENTI DI MONITORAGGIO E VERIFICA
E’ prevista un’azione di monitoraggio e verifica delle attività realizzate, mediante l’impiego di semplici strumenti di valutazione atti a verificare la ricaduta in termini di numero di soggetti coinvolti e di gradimento delle azioni proposte.
Si prevede quindi l’impiego di:

  • griglie per il monitoraggio del numero dei soggetti coinvolti;
  • schede di monitoraggio intermedio delle attività;
  • questionari di customer satisfaction;
  • griglie per la stesura di relazioni conclusive delle attività.
Data: 
Mer, 01/02/2012
Pubblicato da: 
amministratore